EMERGENZA CORONAVIRUS BUONO SPESA A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO E SOCIALE CAUSATO DALLA SITUAZIONE EMERGENZIALE

Con ordinanza sindacale n. 12 del 31/03/2020 sono stati adottati i criteri per la concessione dei buoni spesa previsti dall’Ordinanza del Capo Dipartimento della Protezione Civile n. 658 del 29/03/2020.

Viene pertanto pubblicato:

  1. Avviso
  2. Modello di domanda.

Possono fare domanda:

Nuclei familiari in gravi difficoltà economiche:

-        senza alcun reddito disponibile e alcuna forma di sostentamento reperibile attraverso accumuli bancari o postali;

-        privi di forme di sostegno pubblico oppure beneficiari di forme di sostegno pubblico fino ad un massimo di € 500,00 mensili, fermo restando che i nuclei familiari privi di qualsivoglia forma di sostegno avranno la priorità nell’assegnazione del buono.

GLI ESERCIZI COMMERCIALI DOVE SARA’ POSSIBILE SPENDERE IL BUONO ASSEGNATO SONO:

  1. ALIMENTARI “DA SARA” – FRAZIONE CASAVECCHIA
  2. ALIMENTARI “LA CASA DI MAINO” – FRAZIONE CASAMAINA
  3. MACELLERIA E VINI DI CIPRIANI CLAUDIO – FRAZIONE CASAVECCHIA
  4. CASEIFICIO "CAMPO FELICE" - FRAZIONE COLLIMENTO

IL SINDACO

F.to Valter Chiappini